m

e

m

o

r

b

a

l

i

a

X

educazione linguistica - ricerca didattica - politica scolastica di... con... da.... su.... mario ambel

ultimo aggiornamento: 10/03/2014

 spunti d'autore n Dewey  n Beck  n Bauman  n Gardner  n Touraine
Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali e fui sollevato perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me e non c'era rimasto nessuno a protestare.    Martin Niemöller

Aristotele riteneva che conoscenza e insegnamento fossero inseparabili. Le sue ricerche venivano portate avanti collettivamente, lungi dal conservare i suoi pensieri come patrimonio privato, ne faceva parte ad amici e allievi. Pensava, infatti, che non si possa asserire di conoscere qualcosa se non si è capaci di trasmettere ad altri tale conoscenza, e considerava l'insegnamento la manifestazione specifica della conoscenza.

da J. Barnes (1982), 2002, Aristotele, Einaudi, Torino, p.9

il sito è in fase di ristrutturazione / molte pagine non sono aggiornate  / nuova home page

Questo sito sta subendo profonde trasformazioni perchè sta radicalmente cambiando il rapporto di fiducia e di stima che ho sempre nutrito per la scuola pubblica di questo paese. La rassegnazione o l'indifferenza o ancor peggio il consenso silente con cui troppi stanno subendo o accettando i cambiamenti in atto hanno messo profondamente in crisi il rapporto implicito fra queste pagine e i loro potenziali fruitori. Pur non conoscendoli (molti sì ma non tutti, ovviamente), sapevo di rivolgermi a una potenziale comunità virtuale di donne e di uomini con cui condividere un'idea di apprendimento, di scuola, di società... E di poter suggerire pratiche conseguenti. Ora non so più se e dove ci siano ancora le condizioni per proseguire in una elaborazione comune e condivisa che abbia qualche ragion d'essere e qualche speranza di applicazione.

Molti mi hanno chiesto di far tornare questo sito nelle sue condizioni "normali": un luogo da cui era possibile attingere idee, proposte, suggerimenti. Ci proverò, anche se resto molto perplesso sulla passività della scuola di fronte ai provvedenti in atto.

Non mi resta che invitare i fruitori a visitare prima questa pagina di...  "Test(i)" di compatibilità con questo sito

 

AMBIENTI DI LAVORO ATTIVI

BACHECA DI MATERIALI IN TRANSITO

Suggestioni

(lavori sempre in corso)

Formazione docenti Gruppi di ricerca-azione e sperimentazione didattica

(a.sc. 2008/09)

 

           Siamo soli nell'universo?           

Purtroppo No. Gli alieni esistono. Vivono su Teledestroria, sono malati di parcondicio sinequanon e hanno preparato le tracce per la maturità di italiano.

 

ovverossia

 

Purtroppo Si. Gli alieni esistono. Siamo noi, lo sparuto gruppo di coloro che si sono indignati per le tracce dell'esame di maturità.

 

Varrà la pena tornare su questo argomento. Nel frattempo ecco qualche suggerismento. Si leggano

 

dal sito nazionale del Cidi

http://www.cidi.it/primo_piano/maturità2010.pdf

 

da Repubblica

http://www.repubblica.it/speciali/maturita-2010/2010/06/23/news/il_discorso_su_matteotti_fu_l_ultimo_colpo_alle_libert-5079642/?ref=HREC2-2

 

"Quelle parole che grondano sangue", di Adriano Prosperi, Repubblica 23 giugno

http://www.repubblica.it/speciali/maturita-2010/2010/06/23/news/quelle_parole_che_gondano_sangue-5079213/index.html?ref=search

 

 ma anche....

 

"Sette prove d'autore" - le tracce commentate da Belpoliti, Vattimo, Culicchia, Deaglio, Camon, Bianucci, ecc., La Stampa 23 giugno

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/maturita/201006articoli/56139girata.asp

 

"Levi e gli altri temi. una scelta felice", di Cesare Segre, Corriere della sera 23 giugno

http://archiviostorico.corriere.it/2010/giugno/23/Levi_gli_altri_Temi_Una_co_8_100623036.shtml  

 

 

 

Tra l'altro chi sa quand'è che qualcuno si accorgerà che non  sono più "temi"?!

 Sarebbe come chiamare gli spot pubblicitari di oggi "Carosello".

Ma non è che si può pretendere! Mica il linguaggio della didattica è una cosa seria...

 

   NO alla legge bavaglio!   

Formazione docenti Gruppi di ricerca-azione e sperimentazione didattica

(a.sc. 2007/08)

 Dichiarazione... di Obbedienza coatta e dissociazione consapevole

Formazione docenti Gruppi di ricerca-azione e sperimentazione didattica (a.sc. 2006/007)

GIREL- Gruppo di ricerca del cidi Torino

 

Laboratorio Scrittura

Con allievi - attivo presso il Liceo classico Cavour (TO)

Mario Ambel, Quale idea di scuola fra progettualità e valutazione, in Nuvole. per la ragionevolezza dell'utopia , n. 37, febbraio 2009

---------------------------------

Mario Ambel, Dentro e oltre le discipline, testo della relazione tenuta a Torino e Foggia

Slide della relazione tenuta a Piossasco il 31 marzo 2009 sulla Comprensione

----------------------------------------------------------

Mario Ambel, E se fossero le discipline a "fare" lingua?, articolo tratto da insegnare, n. 2, 2008

-----------------------------------------------------

Mario Ambel, E il maestro ritrovò la sua strada- maître à penser prêt-à-porter

BIENNIO - Torino

 Proposte a sostegno dell'innalzamento dell'obbligo scolastico

Studi di caso

Indagini e ricerche su prove e attività didattiche

la parodia come forma di resistenza

 

Qualcuno mette i voti...              versione on line    versione pdf   -   versione audio

 

O prof - dissi - ...                           versione on line    versione pdf   -   versione audio

 

prove di

s/(valutazione)

(in allestimento) 

speciale Invalsi

Le pagine d'autore

W. Shakespeare,

I doveri della ronda

Con i provvedimenti di questo Governo sulla scuola, nulla sarà più come prima e ciascuno di noi è chiamato a reagire al rischio di corresponsabilità in questa scelta, per aver taciuto, sottovalutato, condiviso.

 

Per essere informati in tempo reale

Rassegna stampa della Flc Cgil

'edicola' dal sito nazionale del CIDI

 

Alcune scuole superiori di Torino, a partire da una proposta dell'ITI Rosa Luxemburg, hanno scelto come simbolo della protesta contro i provvedimenti del Governo un fiore arancione appuntato sulle giacche. Intendono così evidenziare l'impegno dei docenti affinché la scuola diventi un fiore all'occhiello della società italiana.

egoteca

(lavori in corso)

ventresca dantesca

le lavagne di melbam

album 2009

Intervento fatto il 18 marzo 2008 a Torino in occasione dello sciopero generale del settore della Conoscenza a nome della Segreteria del Cidi Torino.

«Non sono e non saranno tempi facili quelli che ci attendono, ma non possiamo cedere. Ciò che sta avvenendo non appartiene al nostro passato, non è il nostro presente, dobbiamo impedire che sia il nostro futuro.»

 

parola di antenato

di-versi Laboratorio personale di scrittura quasi poetica

SERVIZI

le minime

linkami (in allestimento)

Rino Gaetano - Capo Fortuna

sitobibliografie  
 

ARCHIVI

¢ annunci e note da home page
¢ le lavagne di melbam/ album 2007/

album 2008

¢ ambienti di lavoro conclusi

¢ materiali per attività di formazione

¢ interventi a seminari e convegni

¢ articoli e altri scritti

pagine ospiti amiche     (in allestimento) 

daniela braidotti   

slide per gianna
¢ interventi audio-video (in allestimento)

terr     Per aspera sic itur ad astra

l'immagine  [by Stella]

 

Mario Ambel

Quel che ho capito

 

Carocci Faber

 

Mario Ambel

Gaia e loro

 

 

Falco editore

 

 

 

 

presentazione: video

 

insegnare

rivista del CIDI

 

editorale ciid

 

Valutazionedoc ... un documento /

le pagine web

Se vuoi, vai  alla pagina Emergenza Valutazione con notizie, link, documenti... (non aggiornata)

 
 
     
     
     
   

 

 

INSEGNARE ON LINE (in prova)  

Visto che il paese vota per realizzare "Comunità territoriali di interessi" (De Rita),

cercherò di far sì che questo sito divenga sempre di più una Comunità extraterritoriale di intelligenze e di passioni.

Ma comincio a credere che non sia più possibile o inutile

Facciamo del 2009 un anno di cooperazione di gruppi di resistenza democratica e didattica attiva

Nel corso del 2008 i contatti sono stati 9245.

Nel corso del 2009 i contatti sono stati 11455

Dal 1° gennaio 2009.....  Hit Counter